NEWS

San Valentino in Lock Down : MISSION “NON” IMPOSSIBLE

Una indagine comparsa sul web qualche giorno fa pubblica i seguenti dati :

Il 70% dei rispondenti celebrerà San Valentino ed il restante 30% dichiara di non aver voglia di festeggiare. Un dato che a noi piace è che il 38% cucinerà a casa mentre circa il 20% circa sceglierà il delivery quindi il San Valentino ai tempi di pandemia, che ci piaccia o no, in molti lo passeranno a casa.

PARTIAMO DALLA BASE :

ARGOMENTO BAMBINI, FATELI RAZZOLARE PER CASA MENTRE VOI CELEBRATE IL TUTTO, SAPPIATE CHE LORO SONO IL PRIMO SEGNO CHE CELEBRA L’AMORE.

QUINDI ECCO A VOI LA SERATA “TRA CUCINA E DIVANO”

1 ) Apparecchiate coinvolgendo i vostri bimbi, fatelo fare a loro e mentre voi stappate una bottiglia di ottimo vino, fategli ritagliare cuoricini che loro spargeranno sulla tavola e in tutta casa ( FATEGLIENE TAGLIARE MOLTI 🙂 ). Questo lasso di tempo vi permetterà di isolarvi un momento in cucina con stuzzicherie e sguardi.

2 ) Mettete la vostra play list preferita, sceglietela qualche giorno prima, in modo tale che ognuno di voi metterà canzoni che potranno ricordarvi bei momenti di vita vissuta. I bambini balleranno, rideranno e faranno domande mentre voi ballate in cucina.

3 ) Scegliete un menu abbastanza indipendente per i piccoli, che mangino con le mani questa sera non importa, d’altronde il finger food rimane sempre un must have di San Valentino per voi per loro.

4 ) Sul menu non importa quale sia ma vi invitiamo a fare questo gioco durante la cena. Mentre tutta la famiglia mangia scambiarvi dei bigliettini con qualsiasi cosa scritta, fate attenzione i bambini se in età scolare sanno leggere quindi ATTENZIONE !

5) A fine cena lasciate tutto in tavola e continuate con la musica in modo tale che i bambini si stanchino un po’ … e poi via tutti in pigiama e la solita trafila di ogni sera : ADDORMENTARLI !

6 ) IL DESSERT SARA’ IL VOSTRO MOMENTO , IN TARDA SERATA SPUNTERA’ UNA PICCOLA TORTINA PER DUE DA PASTICCERIA, molto bella e buonissima ( magari proprio la stessa del vostro matrimonio ) . Sulla tavola ancora apparecchiata, spostate tutto, mettetela sopra al tavolo e a luci spente e con una tiepida luce di candela “come due fuggiaschi” mangiatela lentamente parlando. POI FATE VOI, SICURAMENTE NON DOBBIAMO NOI ANDARE OLTRE 🙂

SAPPIATE CHE LA PANDEMIA A FATTO MOLTI DANNI SU PIU’ LIVELLI, MA NON PERMETTEGLI DI INTACCARE GLI EQUILIBRI ED I MOMENTI UNICI E IRRIPETIBILI CHE POTRETE VIVERE IN FAMIGLIA “COME DUE FUGGIASCHI” .

SIATE FELICI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *